img_int_Atove_2

FRIDAMIX ritorna con un PODCAST in esclusiva e un intervista con il giovane e talentuoso DJ Producer di musica Tech House: Arturo Silvestre in arte ATOVE (Roush, Sanity Records, El Row). Inizia il suo percorso come disk jokey molto presto nella provincia di Foggia collezionando numerose apparizioni nei Club di capitanata e collaborando attivamente al progetto Chapeau Music etichetta discografica genere Tech House. Per l’occasione abbiamo fatto una piacevole chiacchierata con Arturo che ci racconta dei suoi ultimi EP, delle collaborazioni attuali fino ad arrivare al varius di Elrow Music (label di De la Swing) in collaborazione con Apollo84 (Twisted Fusion Uk). Abbiamo inoltre avuto il piacere di averlo presso la nostra sede lo scorso dicembre 2015 per un WORKSHOP di 4 ore di produzione dove ci ha spiegato come comporre un brano e come presentarsi alle etichette quando si inviano le proprie demo.

Lino Nigro intervista ATOVE

Ciao Arturo e grazie per aver accettato il nostro inviato a Fridaymix. Ci conosciamo già da qualche anno ed abbiamo avuto modo di lavorare insieme diverse volte. L’ultima è stata presso NOVASYSTEM Academy lo scorso 11 Dicembre dove hai tenuto un workshop di 4 ore di musica Tech House, la tua specialità, a dir poco entusiasmante. Cosa ti ricordi di questa esperienza? E quanto pensi sia utile frequentare dei corsi di musica elettronica per chi vuole iniziare?

Ciao Lino, grazie a voi per l’invito, l’esperienza dell’11 Dicembre è stata del tutto nuova per me ed ho degli ottimi ricordi in proposito. Sicuramente la cosa che più mi è rimasta impressa è stato l’interesse da parte dei partecipanti per gli argomenti trattati e per le tecniche che io ormai utilizzo con naturalezza nel quotidiano. Il coinvolgimento e le domande frequenti mi hanno sorpreso, non pensavo che questa esperienza potesse essere così piacevole ma mi sbagliavo. D’altro canto la condivisone è sicuramente un mezzo potente per la crescita personale sia per chi da che per chi riceve. Dal mio punto di vista frequentare dei corsi aiuta ad accelerare il processo di apprendimento delle conoscenze di base o al più migliora e affina le tecniche già presenti nel bagaglio personale. Quindi se avete la possibilità di seguire un corso professionale con insegnati certificati vi esorto a farlo.

Negli ultimi mesi hai rilasciato sotto lo pseudonimo di ATOVE per etichette internazionali sempre più importanti da Witty tunes a Roush, da Sanity a Lapsus Music fino al various di EL ROW con artisti come De la Swing, Alexis Raphael, RAFFA FL; hai rilasciato il tuo primo LP vinile su STRAIGHT HEAD MUSIC in collaborazione con Jacky (VIVa MUSiC / Elrow / Roush ). Come ci si sente nel vedere il proprio nome vicino a questi artisti? E che emozione è stata quando ti sono arrivate le copie del tuo primo vinile ?

Penso che basti una sola parola per rispondere a questa domanda SODDISFAZIONE. La produzione in se è una passione non molto remunerativa economicamente ma è certo che non c’è nulla di più appagante di vedere il proprio nome affiancato ad artisti di calibro internazionale, ed essere supportati dagli stessi !

Sei stato a Londra per una serata con Joey King in arte Apollo 84, noto Dj Producer londinese con cui avete prodotto diversi EP, per il loro party Twisted Fusion al LightBox London. Che aria si respira da quelle parti? E come ti sembrano i Club di oltre manica?

Londra ormai è un faro per la musica che produco, ed è stato un piacere aver avuto la possibilità di esibirmi in tale contesto. Devo ciò a Joey che oltre ad essere una persona splendida, un artista eccezionale e un grande amico, è stato uno dei pochi a credere in me e a darmi questa possibilità. Oltre manica è tutto più ” Cool”, partendo dalla qualità degli impianti fino ad arrivare al vero è proprio concetto di party che gli staff propongono negli stessi club. La musica prima di tutto, ma la cosa che più mi ha stupito è l’attenzione ai dettagli e la serietà con cui si svolgono questi serate. VOTO 10

Sei partito da una piccola cittadina in provincia di Foggia, ora studi ingegneria a Bari e ti dividi tra la produzione di EP e serate in giro per l’italia. Recentemente sei entrato a far parte della PLATFORM AGENCY UK e FUSIONARTISTS Managment. Cosa ricordi dei tuoi inizi e quale episodio o cosa pensi ti abbia fatto da trampolino di lancio? E cosa ispira maggiormente il tuo sound?

I primi approcci al mondo del Djing e della produzione risalgono a quando avevo 13 anni e “giocavo” con gli amici nei garage a fare i DJ. Siamo Partiti tutti dal basso e con quegli stessi amici ( uno su tutti Antonio ) abbiamo iniziato il nostro percorso per vie traverse facendoci strada nella provincia con difficoltà. Producendo le mie cerchie di conoscenze si sono allargate, la costanza e l’impegno mi hanno portato fino a quel fatidico EP su Sanity; penso che sia stato lui a segnare il cambio di passo. L’ispirazione può partire da qualunque cosa, uno stato d’animo o una particolare vocal… il processo creativo è qualcosa di incomprensibile non saprei darvi una risposta precisa.

Siamo alla fine di questa piacevole chiacchierata tra amici e siamo alle domande di rito; qualche anticipazione sulle tue prossime release? Ma sopratutto dove ti sei prefisso di arrivare? Parlaci dei tuoi progetti futuri. E in bocca al lupo per tutto da parte di Nova System!!! :)

Del futuro non so parlarvi, faccio ciò che mi piace, nel modo che mi piace dove arrivo mi sta bene e l’unico obbiettivo per ora è dare il massimo ! Presto si ritorna su Roush con un ep di 4 tracce e c’è molto altro in cantiere che non posso svelarvi; posso dirvi però che a luglio sarò di nuovo a Londra con gli amici di Platform Agency e con Joey e che non vedo l’ora!

Un abbraccio a tutti gli amici di Nova System.

 

pic_Atove_record

 

 

Bio:

Atove ( Arturo Silvestre ) nasce nel 1993 a Foggia. Sin da giovane dimostra interesse per la musica in tutte le sue forme, ascoltando vecchi dischi dance del padre già all’età di 11 anni. Arturo inizia così il suo percorso musicale e si accosta al mondo del disk jockey. Dopo aver suonato in diverse feste private, lavora nelle discoteche e nei luoghi pubblici in Capitanata. E’ sempre alla ricerca di nuove sonorità per i suoi live set e le sue produzioni artistiche sono influenzate dalle sonorità deep, tech-house e dai ritmi Old school House. Attualmente sta lavorando su un sacco di nuovi progetti e percorsi, e aspira sempre a livelli più alti.