Ieri sera alle 23:30 è andata in onda la prima puntata di TOP DJ 2016 che ha visto 10 partecipanti sfidarsi sul palco a suon di beat. Per chi non lo sapesse TOP DJ è un reality pensato per i DJs che si sfidano per aggiudicarsi un contratto discografico che li porterà a suonare in giro nei migliori club e festival italiani. Alle selezioni che si sono svolte ad inizio anno sono stati tantissimi i ragazzi che si sono presentati da tutta Italia e anche dall’estero per partecipare e giocarsi la propria chance. Come nei migliori reality la giuria è composta da personaggi come: il King dell’House Music David Morales, da Cecilia Cipressi in arte Syria e Cosimo Fini in arte Guè Pequeno rapper della formazione dei Club Dogo.

img_int_top

TOP & FLOP

Questa terza edizione di TOP DJ su Italia 1 ha visto come protagonisti 10 partecipanti che si sono alternati in console per circa 2 minuti. Certo giudicare questi ragazzi per un esibizione di 2 minuti dove nel migliore dei casi riesci a far passare 3/4 brani (uno ogni 30 secondi) non dev’essere facile neanche per un TOP DJ come Morales; difatti come tutti ben sapete i brani di musica dance variano da 4/5 minuti fino a 9/10 e anche più, in base ai generi musicali. I concorrenti si sono dovuti dare un gran da fare per esprimere in così breve tempo le loro skills e proporre ai giudici una performance di qualità. Ma è pur sempre un reality televisivo e i tempi per far esibire gli aspiranti DJs sono molto ristretti.

img_int_mid

Tecnica, selezione musicale e intrattenimento sono gli ingredienti che i 3 giudici ricercano nei concorrenti. Guardando la puntata di domenica 29 Maggio ci viene spontaneo il paragone con le 2 edizioni precedenti con vincitori Geo from Hell e Albert Marzinotto dove a nostro parere si è vista una maggiore qualità ed innovazione durante l’esibizione dei partecipanti. In 2 due minuti si riescono a far passare anche 4/5 brani se ben incastrati nella routine preparata dai concorrenti anche se questo poco tempo a disposizione va a discapito del mixaggio che per ovvi motivi non trova spazio nelle performance.

img_int_sfidanti

I NOSTRI VOTI

Ecco l’elenco completo dei 10 concorrenti che si sono sfidati in seconda serata su Italia 1 e i nostri voti alle loro performance; ricordiamo a tutti che per essere un TOP DJ non basta avere la selezione più giusta di tutti, essere il più tecnico o il più empatico; per vincere conta avere la giusta dose di tutte queste skills messe insieme. La nostra votazione si basa sulla somma delle capacità individuali dei singoli partecipanti: SelezioneTecnica – PalcoEnergia durante il Mix – ContinuitàLa votazione avrà un valore compreso tra 1 e 5.

ANDI LOVE: Selezione 3 Tecnica 2 Palco 3.5 Energia 3 Continuità 3 Tot: 14,5

MILLIN POT: Selezione 3 Tecnica 3 Palco 2,5 Energia 3,5 Continuità 3 Tot: 15

REDOXX: Selezione 3,5 Tecnica 4 Palco 3 Energia 4 Continuità 4 Tot: 18,5

GEORGIA MOS: Selezione 1 Tecnica 1 Palco 3 Energia 1,5 Continuità 2 Tot: 8,5

MOLINO: Selezione 4 Tecnica 3 Palco 2,5 Energia 3,5 Continuità 3 Tot: 15

THE KOBRA KAI: Selezione 4 Tecnica 3,5 Palco 3,5 Energia 4 Continuità 3,5 Tot: 18,5

DJ BERRY: Selezione 4 Tecnica 4,5 Palco 4 Energia 4,5 Continuità 5 Tot: 22

WAXLIFE: Selezione 1,5 Tecnica 1 Palco 2 Energia 1,5 Continuità 3 Tot: 9

JONATHAN HEITCH: Selezione 3,5 Tecnica 2,5 Palco 2,5 Energia 2 Continuità 2 Tot: 12,5

KRISPINO KRS: Selezione: 3,5 Tecnica 3 Palco 3 Energia 4 Continuità 4 Tot: 17,5

CONCLUSIONI

Analizzando la prima serata di Top Dj ci siamo resi conto che artisticamente parlando le skills degli attuali concorrenti non siano proprio quelle di un TOP DJ; nessuno ha cercato di innovare la propria routine con uno strumento musicale esterno o aggiungendo suoni percussivi, non abbiamo sentito scratch o particolari evoluzioni e neanche un mix di 2 brani da 20 secondi (tempi televisivi permettendo). A nostro avviso non si è “vista” molta creatività se consideriamo in particolar modo le esibizioni dei concorrenti delle scorse edizioni; solo uno dei partecipanti The Kobra Kai ha usato un set up con Technics 1200 mentre la maggior parte dei concorrenti si è esibita su console Pioneer Nexus (CDJ e DJM).

CHI SARA’ IL VINCITORE DI TOP DJ 2016?

A nostro parere il prossimo vincitore di TOP DJ 2016 sarà DJ Berry. Qui la sua prima routine ;-)

http://topdj.mediaset.it/video/?id=622934

djBerry